Tutti gli strumenti
Clearance della creatinina

Clearance della creatinina

Rispondi a tutte le domande per vedere il risultato

Ulteriori informazioni

Stampa o salva come PDF
Istruzioni d’uso e bibliografia

Avvertenza

Questo strumento è stato progettato solo per fini educativi e non rappresenta un'alternativa a una consulenza professionale. Lo strumento non deve essere utilizzato per fornire diagnosi mediche e/o stabilire i trattamenti.
Descrizione generale
La formula di Cockcroft-Gault è un'equazione utilizzata per stimare la clearance della creatinina (ClCr) e la funzionalità renale; la sua costante presenza nella pratica clinica ha fatto sì che venisse utilizzata per studi farmacocinetici e nella scelta del dosaggio di un farmaco. L'equazione è stata convalidata attraverso diversi studi clinici sin dal suo sviluppo nel 1976. L'equazione di Cockcroft-Gault rappresenta il principale marker utilizzato dalle industrie farmaceutiche per stabilire gli aggiustamenti del dosaggio dei farmaci. La sua validità riconosciuta ed il suo ruolo nella scelta del dosaggio di un farmaco determinano l'utilità della formula di Cockcroft-Gault nella pratica clinica.

Formula

CrCl = ((140 – età) × peso × (1 per il maschio o 0,85 per la femmina))/(72 × creatinina [mg/dl])

Bibliografia

Cockcroft DW, Gault MH. Prediction of creatinine clearance from serum creatinine. Nephron. 1976;16(1):31-41.

Versione

5 (7.7.0)

Informazioni su questo strumento

L'esame della clearance della creatinina controlla la funzionalità renale ricercando i valori di creatinina nel campione di urina e sangue. La creatinina è una sostanza di scarto espulsa generalmente dal nostro sangue tramite i reni. Livelli eccessivi di creatinina potrebbe indicare un'insufficienza renale. Il metodo di clearance della creatinina più accurato è stato dimostrato essere l'equazione di Cockcroft-Gault, che con un aggiustamento del 40% fornisce sistematicamente la stima più accurata di clearance della creatinina (spesso entro circa 5 ml/min di accuratezza). L'equazione di Cockcroft-Gault (C-G ClCr) è un metodo consolidato e presente da molto tempo nella pratica clinica. Si è inoltre affermata negli studi farmacocinetici e nelle linee guida del dosaggio di farmaci. Le patologie renali tendono a restare silenti e, in molte persone, non presentano alcun sintomo negli stadi iniziali..Chiunque può correre il rischio di patologie renali ad un certo punto della propria vita. Tuttavia, alcuni presentano un rischio più alto di altri. Fra i rischi ci sono il diabete, l'ipertensione, disfunzioni renali ereditarie. I sintomi associati a un livello elevato di creatinina possono invece includere gonfiore, nausea, affaticamento, alterazioni nella frequenza e nell'aspetto della minzione, ecc.

NOVITÀ: Controllo delle interazioni farmacologiche

Scarica l’app Mediately. Controlla la gravità delle interazioni e ricevi raccomandazioni su come risolverle.

App StoreApp Android su Google Play
Utilizziamo i cookie I cookie ci aiutano a offrire la migliore esperienza sul nostro sito web. Utilizzando il nostro sito web, accettate l'uso dei cookie. Per maggiori informazioni su come utilizziamo i cookie, consultare la nostra Politica sui cookie.